Venerdì 17 Novembre alle 21:30, in collaborazione con Libralia Cafè (Via Monza, 12 – Garbagnate Milanese), il GAG – Gruppo Astrofili Groane propone una serata di divulgazione scientifica durante la quale le nuove scoperte sulle onde gravitazionali saranno raccontate in modo semplice ma efficace!

Il Premio Nobel per la fisica 2017 è stato assegnato a Barry Barish, Kip S. Thorne e Rainer Weiss per il loro ruolo nella scoperta delle onde gravitazionali, come promotori e fondatori degli strumenti LIGO (Interferometer Gravitational-Wave Observatory), grazie ai quali è stata realizzata, il 14 settembre 2015, la prima misura di onde gravitazionali, a un secolo dalla loro previsione teorica nella Relatività Generale di Albert Einstein.

Lo scorso agosto, a meno di due anni dal primo, rivoluzionario, esperimento di rilevazione di onde gravitazionali, un nuovo evento astronomico ha dato occasione ai ricercatori di replicare e confermare questa straordinaria osservazione. La fusione di due buchi neri, con masse rispettivamente di circa 31 e 25 volte la massa del Sole, ha generato una nuova onda gravitazionale di entità sufficiente ad essere rilevata dagli strumenti LIGO, ma anche dall’interferometro italiano Virgo. Le nuove rilevazioni forniscono elementi a conferma delle teorie sulle kilonovae e sui lampi di raggi gamma ma soprattutto confermano come la misura delle onde gravitazionale si imporrà come nuovo metodo di indagine e osservazione dell’universo.

(Pubblicazione comunicato stampa)

Condividi