Dal 23 al 27 ottobre 2018, a Milano, presso gli spazi del M.A.C. di piazza Tito Lucrezio Caro 1, la Fondazione Maimeri presenta Lo Specchio di Venere, mostra personale di Ali Hassoun, con la curatela di Angelo Crespi e la collaborazione di Silvia Basta e Francesca Martire.

Il curatore, Angelo Crespi, propone una visione che, subordinando la concentrazione sul merito di qualsiasi superata allegoria, dedica la principale attenzione all’indagine ontologica sull’arte stessa che articola Hassoun, pittore audacemente figurativo, persuaso assertore di un’estetica vocata al predominio sulle altre avanguardie, il cui stile si afferma come compendio che include e sublima ogni passaggio storico, ponendolo e riformulandolo sotto l’egemonia del proprio crisma, così che Michelangelo e Lorenzetti, ridipinti, restino riconoscibili soltanto come apparizioni accidentali e secondarie della sua cifra artistica. ù

Nella produzione che compone Lo Specchio di Venere questa concezione si consolida. Lo conferma il tema che ispira il titolo: le muse adorate, le personalità femminili la cui evocazione diventa la scaturigine della sua arte, dee dell’amore oggetto di devozione, venerabili tuttavia solamente dopo un merito conquistato attraverso fedeltà e tenacia comprovate, tributi essenziali per ottenere il permesso alla genuflessione dinanzi queste magnifiche, superbe divinità. Perciò Hassoun sa quale sussiego, quale ammirazione e nello stesso tempo quale fiducia nei propri mezzi espressivi occorre avere verso i grandi della storia dell’Arte con i quali si confronta, al fine di inverare nuovamente il prodigio della proiezione della donna mitologica dall’epica alla realtà e viceversa.

Informazioni utili: 

ALI HASSOUN. Lo Specchio di Venere

Milano, M.A.C. (piazza Tito Lucrezio Caro 1)

23 – 27 ottobre 2018

ORARI: 10 – 19 (ingresso libero)

INFORMAZIONI: tel. 347 7162530

La sera dell’inaugurazione, 23 ottobre ore 19, interverrà il Console Generale del Libano Walid Haidar. Partecipazione straordinaria di Rajae Bezzaz.

La mostra proseguirà dal 30 ottobre al 17 novembre 2018 presso lo STUDIO GUASTALLA di via Senato 24, 20121, Milano.

ORARI: 10 – 13 e 15 – 19 dal martedì al sabato festivi esclusi

Chiara Zanetti

Condividi