Un calendario fitto di eventi e proposte presso Corte Valenti di Garbagnate Milanese, sede della Biblioteca Comunale e di Libralia Café, locale ospitale ed attento agli appuntamenti culturali.

Il festival “Libri in Corte” è patrocinato da:

Con la gradita sponsorizzazione di:


La rassegna di incontri con alcuni degli autori più in vista a livello nazionale e non, alla sua V edizione, si aprirà venerdì 5 maggio e proseguirà per tutto il weekend.

Di seguito, il calendario degli eventi:

Venerdì 5 maggio 2017

Ore 19.00 Apertura stand e vendita libri
Ore 21.00 Incontro con l’autore Andrea Vitali, che presenterà “A cantare fu il cane”

Siamo alla fine degli anni ’30, a Bellano, sul lago di Lecco. La quiete della sera viene turbata da un urlo di donna… È l’inizio di una serie di tresche e misteri; il paese è in subbuglio, i carabinieri lavorano senza sosta, le voci si diffondono incontrollate, come la curiosità per la principessa eritrea Omosupe, illusionista ed escapologa, principale attrazione del circo Astra. Per lei ha perso la testa un giovinotto di paese, di cui si sono perse le tracce. Una trama articolata e appassionante, che ci regala bellissimi momenti di suspense.

Sabato 5 maggio 2017

Ore 10.00 Apertura stand e vendita libri
Ore 10.00 Spettacolo: “L’artigiano delle note” per bambini dai 3 ai 6 anni
Ore 14.00 Gara di lettura scuole secondarie I grado Laboratorio “Calzette animate” per bambini dai 3 ai 6 anni (partecipazione previa prenotazione)
Ore 15.30 “Grande caccia al tesoro in Biblioteca” per bambini dai 6 ai 10 anni (partecipazione previa prenotazione)
Ore 17.00 Incontro con l’autore Marco Rossari, semifinalista al Premio Strega 2017, il quale presenterà “Le cento vite di Nemesio”

Un grande romanzo, italiano e postmoderno, che getta uno sguardo sul nostro Novecento, senza risparmiare le ideologie, le avanguardie, le idiosincrasie e i più spettacolari tra i fallimenti.

Nemesio vive una vita grigia, ha un lavoro opaco e non parla con il padre da anni. Anzi, per distinguersi dal vecchio, che gli ha dato il suo stesso nome, si fa chiamare Nemo, nessuno.
Al contrario il padre, un grande pittore, ha avuto una vita pienissima: ragazzo del ‘99, ha partecipato a due guerre mondiali, ha combattuto da partigiano, ha vissuto il futurismo e tutte le avanguardie del secolo, e ha amato tante donne, tra cui quella con cui ha concepito Nemo, quando aveva già superato i settant’anni.  Allo scoccare del Duemila e di una grande mostra retrospettiva per i suoi cent’anni, il vecchio maestro ha un malore che obbliga il figlio a recarsi al suo capezzale per assisterlo. Nemo non sa che sarà l’inizio di un viaggio fantastico: grazie a una serie di oggetti portentosi, nel corso di una settimana rocambolesca, Nemo rivivrà le cento vite di un padre sconosciuto.

Ore 18.00 incontro con l’autore Alessandro Robecchi, che parlerà di “Torto marcio”

Un thriller di indubbia qualità, che coniuga il romanzo di genere e quello di costume e di critica sociale.
Ambientato a Milano, in tre luoghi diversi e lontani per tanti aspetti: la casa di Carlo Montessori, autore televisivo di una trasmissione trash per cui prova vergogna, cultore di Bob Dylan e detective un po’ per caso; la zona malfamata che contorna San Siro ed infine la Questura. Nel centro città sparano a un commerciante di carni sessantenne, deponendo un sasso bianco sul suo petto. A pochi giorni di distanza, segue un altro omicidio con le stesse modalità, che getta Milano nel panico.

Ore 21.00 incontro con l’autrice Sveva Casati Modignani, la quale presenterà “Dieci e lode”

L’autrice si sofferma su un dato di fatto, scontato quanto volete, ma più che mai verace: passiamo la vita a tentare di inseguire barlumi di felicità che il più delle volte ci deludono e, proprio quando non ci aspettiamo più nulla, siamo inondati da una passione improvvisa e incommensurabile: la gioia dell’amore.
Il libro è una spaccato sull’Italia contemporanea, che vede la crisi scolastica ed economica, ma che ospita anche persone quanto mai intraprendenti e decise a rimboccarsi le maniche.

Domenica 7 maggio 2017

Ore 10.00 Apertura stand: esposizione e vendita libri
Ore 10.00 Gara di lettura scuole primarie
Ore 15.30 Ring letterario sul libro “La ragazza del treno” di Paula Hawkins con Marco Rossari e Fabio Deotto arbitro: Alberto Nigro
Ore 17.30 Incontro con l’autrice Serena Dandini, che presenterà “Avremo sempre Parigi, passeggiate sentimentali in disordino alfabetico”

Attraverso un itinerario intimo e imprevedibile, in forma di abecedario, siamo trasportati al cuore della metropoli parigina. Consigli, aneddoti, citazioni e racconti convivono – accompagnati dalle immagini – per farci scoprire che cosa può raccontarci ai nostri giorni la Ville Lumière.

Ore 21.00 Parole in musica con Ron, cantautore e attore italiano

Info:
Corte Valenti, Biblioteca Comunale, Via Monza 12, Garbagnate Milanese
Tel: 0299073700
biblioteca.comune.garbagnate-milanese.mi.it
www.comune.garbagnate-milanese.mi.it

Chiara Zanetti

 

Condividi