Sabato 30 settembre, presso Atelier Corso Como, 5, alle 18.00 si terrà una splendida performance di danza della compagnia Ex-Statis.

Come vi ho anticipato nell’articolo dedicato al mènage artistico à trois della mostra “3.0 Integrazione e disintegrazione”, ad arricchire la serata ci sarà infatti una performance di danza.

La compagnia Ex-Statis nasce dall’incontro dell’artista Vittorio Simonini, il poeta Max Baroni e i danzaterapeuti Gabriella Spadaro e Riccardo Riva, anch’egli artista che crea le proprie opere dopo aver danzato.

Le performance si basano sul metodo Fux e sulla creazione libera, ascoltando il momento creativo, la musica, l’ambiente ed il gruppo. La condivisione e l’ascolto dell’altro trasformano l’istante in poesia. L’atto creativo, irripetibile, nasce e muore nello stesso momento, non essendo mai uguale a sé stesso.

Alla compagnia si aggregano liberamente altre figure. Ogni interprete è intercambiabile, dando vita così a nuove forme con la stessa struttura, per vivere con lo spettatore emozioni ogni volta nuove e sorprendenti.

Chiara Zanetti

Condividi